Meglio andare al cinema o guardare un film a casa?

Cinema
Meglio andare al cinema o vedere un film a casa?

E’ meglio andare al cinema o guardare un film a casa? Le emozioni della sala cinematografica, del grande schermo, del dolby surround, dei suoni, delle immagini, possono essere definite come uniche. Non esiste un’emozione paragonabile a quella data dal cinema, che permette di immergersi completamente nella storia, come se lo spettatore fosse parte di essa. Il cinema trasmette una magia particolare, una magia che si è affermata e che rimane salda nel tempo.

Esiste una differenza tra il piccolo schermo ed il grande schermo: il primo ha dei vantaggi notevoli, ma di certo non comunica le stesse emozioni del grande schermo. I format prodotti dalla tv, mutevoli ed inseguono le tendenze di un pubblico sempre più esigente. Il palinsesto televisivo ha subito nel corso del tempo delle modifiche notevoli, diventando un insieme di prodotti: informazione, cronaca, intrattenimento, cultura. Un mix di tutto ciò che u pubblico variegato possa desiderare, a portata di mano.

La tv competitiva, si propone ad oggi in un format strutturale diverso, ingigantendosi, e diventando cosi sempre più “somigliante” al cinema. Senza voler equiparare la sua grandezza, le tv al plasma, sottili e hi-tech, producono immagini che sempre più emozionano.

Guardare un film a casa, diventa dunque estremamente comodo, e in parte anche emozionante. Oltre al fattore comodità, che solo la propria casa può offrire, ci sono diversi altri vantaggi dati dal guardare un film a casa, in primis, il prezzo: chi guarda un film al cinema deve conteggiare i costi dell’auto, del biglietto d’ingresso, del cibo e diverse altre piccole spese accessorie. Di contro invece, guardare un film a casa, usando Netflix o Prima fila, consente di guardare un film praticamente a costo zero, comodamente sdraiati a casa propria.

Questi vantaggi sono assolutamente indiscussi, ma c’è da sottolineare che la bellezza del cinema non è tramontata. Le offerte proposte dalle varie sale cinematografiche della provincia, oltre che dalle grandi multisale, sono sempre ben recepite dal pubblico. Il cinema è penalizzato dai suoi prezzi, ma è anche vero che esistono dei costi di pre produzione, produzione e post produzione che sono notevoli e vanno supportati. Il cinema resta sempre un’emozione unica, una forma di comunicazione assoluta, che dai fratelli Lumiere ad oggi, ha fatto sognare migliaia e migliaia di generazioni.

Per cui alla domanda “E’ meglio andare al cinema o guardare un film a casa?”, si può rispondere entrambe le cose. Esistono film che meritano il grande schermo, che non possono essere ingabbiati, e altri invece, che si potrebbero rivedere, o visionare in prima fila, a casa propria.