Consigli per il guardaroba dei più piccoli in autunno

Guardaroba in autunno
Come scegliere il guardaroba dei più piccoli

Il passaggio dalla caldo estivo alla frescura invernale comporta una serie di cambiamenti: la stagione delle piogge, dell’aria frizzantina, dei primi freddi, è particolarmente influente sulla salute dei più piccoli che a seconda della loro sensibilità e predisposizione, tendono ad ammalarsi a causa degli sbalzi di temperatura tipici di questo particolare periodo dell’anno. Anche l’abbigliamento ha la sua importanza, poiché la scelta dei capi giusti, tutela i bambini da forme d raffreddamento e colpi d’aria improvvisi. Ecco alcuni consigli per il guardaroba dei più piccoli in autunno.

In autunno, è consigliabile vestire i bambini a strati: in questa stagione, le temperature sono variabili, per cui, diventa necessario utilizzare capi d’abbigliamento diversi. I tessuti da preferire in autunno sono il cotone, il caldo cotone, la ciniglia ed il velluto, i tessuti di jeans, il misto lana e i tessuti impermeabili. Le scarpe dovranno essere traspiranti ed impermeabili, ma soprattutto adatte ad una temperatura variabile.

I jeans sono indicati in qualsiasi momento della giornata, e possono essere abbinati a qualsiasi tipo di capo d’abbigliamento: le t-shirt a manica lunga in cotone o caldo cotone, da abbinare con un giubotto impermeabile, o anche con una giacca in jeans che richiami i pantaloni; le scarpe da ginnastica sono l’ideale con calzino in cotone colorato. Anche i tessuti felpati sono particolarmente amati in autunno: jeans abbinati a magliette di cotone a maniche corte e felpe con cappuccio; o maglioncini di misto lana, per i primi freddi ed i giorni di pioggia. Per le bambine, l’autunno è la stagione degli abitini di velluto, abbinati con calze coprenti e giacchine corte.

I neonati, e i bambini molto piccoli, vanno vestiti a strati, prestando molta attenzione al clima: una giornata calda d’autunno, farà bene anche ai più piccoli, che sono stimolati dalla natura e dal suo trionfo di colori. Passeggiare con i bambini all’aperto nelle ore d’autunno più calde, è assolutamente benefico per i più piccoli, ma è anche necessario scegliere l’abbigliamento giusto. Pantaloni alla caviglia, magliettine in caldo cotone e giubottini leggeri in piume d’oca o una felpa aperta che funga da giacca.

Per le giornate d’autunno più fredde, bisogna scegliere un abbigliamento a strati, ma ugualmente indicato per i gli sbalzi di temperatura; jeans, scarpe chiuse traspiranti e antiscivolo, camicine, giacche, e pumini leggeri; in queste occasioni in cui l’aria è più fresca, è indicato anche un cappellino felpato, che si intoni nel modellino al resto del vestiario. Nel guardaroba dei più piccoli dunque, è necessario avere di tutto.