Quali sport sono più indicati per i bambini 6-9 anni

Nuoto per bambini

Lo sport, è per i bambini un ponte per il benessere: lo sport favorisce la coordinazione, il rafforzamento della struttura muscolare e ossea, migliora la respirazione, regola il battito cardiaco, favorisce l’ossigenazione e la concentrazione. Dal punto di vista relazionale, lo sport insegna come si sta in un gruppo, impartendo ai bambini regole base sulla cooperazione e sul rispetto degli altri. Praticare un’attività fisica sin da bambini, è molto importante, cosi come lo è la scelta dello sport specifico da praticare. Quali sono gli sport più indicati per i bambini dai 6 ai 9 anni?

Il calcio: è lo sport preferito dai bambini, in particolare per coloro che si collocano nella fascia d’età 6-9 anni. E’ uno sport che favorisce lo spirito di gruppo, ogni giocatore, pensa sempre prima alla squadra e poi a se stesso, ed è proprio questa particolare peculiarità che favorisce la coordinazione d’insieme, che la struttura di base di questo sport. E’ inoltre molto coinvolgente per la partecipazione notevole del pubblico. Il calcio, dal punto di vista fisico, favorisce il rafforzamento dei muscoli delle gambe e dell’addome; la fascia superiore viene generalmente trascurata, per cui è sempre consigliabile di abbinare questo sport ad un’attività fisica più completa, soprattutto in questa fascia d’età.

Judo e karate: sono considerate delle discipline molto istruttive: particolarmente indicate per i bambini 6-9 anni. E’ consigliabile scegliere il judo e il karate per imparare a controllare la propria impulsività, l’aggressività e per acquistare maggiore sicurezza in se stessi. Inoltre questi due sport, favoriscono la coordinazione, e rafforzano la muscolatura.

Nuoto: è lo sport più completo per i bambini oltre che per gli adulti. Imparare a nuotare è assolutamente naturale –spiegano gli esperti di neuroscienze- infatti i neonati si muovono nel liquido amniotico e sono naturalmente attratti dall’acqua. Il nuoto favorisce la coordinazione, l’allungamento muscolare migliora la respirazione, rafforza la muscolatura e la rende particolarmente armoniosa. Per i pediatri, imparare a nuotare è importante come imparare a camminare. Inoltre il nuoto, è l’attività propedeutica per altre tipologie di sport, come la pallanuoto e altri sport da praticare in acqua.

Per i bambini 6-9 anni, sono indicati anche sport come la scherma ed il tennis. E’ in questa fase che si sviluppa la capacità di coordinazione, che prima di questa età i piccoli non possiedono. Il tennis e la scherma, sono due sport che richiedono estrema concentrazione, forza e attenzione, ma sono anche asimmetrici, perché dal punto di vista fisico, puntano solo su alcune parti del corpo, in questo caso, le braccia.

Ginnastica artistica e pattinaggio: sono le attività più gettonate per i bambini 6-9 anni, in particolare dalle bambine. Favoriscono la coordinazione, l’eleganza del movimento e il senso del ritmo. Alla base, hanno la danza.