Come spiegare la Pasqua ai bambini

Pasqua
Spiegare la Pasqua ai bambini

Il termine ebraico da cui deriva la parola “Pasqua” è Pesah, che significa passaggio. La Pasqua infatti, simboleggia un vero e proprio passaggio, che nel caso della tradizione cristiana, è il passaggio di Cristo, dalla vita terrena a quella ultraterrena. Questa festività, non ha una data fissa, perché varia a seconda dell’equinozio primaverile e delle fasi lunari, fissa è solo la domenica, ossia il giorno in cui cade la festività. La Pasqua coincide proprio con l’arrivo della primavera, per cui, i suoi simboli, cosi come i suoi cibi, si legano alla rinascita della natura.

Per spiegare la Pasqua ai bambini, è importante partire da questo assunto di base, e dal concetto della Pasqua, fortemente legato ad una simbologia di rinascita. Le uova, sono ad esempio, uno dei simboli pasquali più comuni: proveniente dalla tradizione più agreste, le uova, che da sempre rappresentano il miracolo della vita, tenera e sacra, sono presenti in tutte le culture, in diverse modalità.

Le uova sono quelle covate che si schiudono a primavera, sono quelle di cioccolato, amate dai bambini, sono quelle in ceramica che arredano le case, e quelle dipinte dai bambini. La simbologia dunque, è il primo mood, attraverso il quale è si può spiegare il significato della celebrazione della Pasqua ai bambini.

Altro simbolo fondamentale di questa festività è la colomba, che è il simbolo della pace, il coniglio simbolo di fertilità e l’ulivo, simbolo di pace anch’esso. Nella tradizione, questa festa, si lega, -come sottolineato sopra- ad una serie di importanti tradizioni, che coinvolgono anche i bambini. In ogni Paese, ci sono delle usanze precise.
In Francia, le campane non suonano per tre giorni e la domenica, “volano via”; i bambini aspettano di ammirare le campane che volano in cielo per tornare a casa, e mentre sono indaffarati, i genitori, nascondono le uova colorate che successivamente i bambini dovranno trovare. Le campane, sono silenziose per la morte di Cristo, e poi volano per annunciare la sua resurrezione.

Nei Paesi del Nord, la Pasqua, vede protagonisti i bambini, che addobbano l’albero in giardino con le uova decorate, e cercano le uova nascoste. Le case, vengono addobbate con colori luminosi e vengono accese candele in chiesa, simbolo di rinascita e luce. Anche i bambini partecipano a sfilate, manifestazioni e rituali, ed è attraverso questi, che comprendono il significato della Pasqua.