Cinque idee regalo non convenzionali per Pasqua

Idee regalo per i bambini
Regali per Pasqua per bambini

La Pasqua, è la Primavera dell’animo. E’ rinascita, è serenità dello spirito è dono. La tradizione identifica i simboli pasquali in elementi naturali, a cui si attribuiscono i significati di questa festività: le uova, simbolo di rinascita, i fiori, simbolo della primavera, la colomba simbolo di pace. La Pasqua è particolarmente sentita, soprattutto dai bambini, che attendono regali di ogni genere, qualsiasi sia la loro età. Ecco alcune idee regalo non convenzionali.

Invece del solito uovo di cioccolato, si potrebbe scegliere un gioco che si adatti perfettamente all’età del bambino e alle sue esigenze di scoperta, creatività e relazione.
Perfetto per i bambini dai quattro anni in su, è il gioco delle uova a incastro. Lo scopo del gioco è riuscire a ricomporre un uovo aperto, facendo combaciare le forme che si trovano al suo interno. E’ particolarmente utile perché stimola la logica, guida al riconoscimento dei colori e delle combinazioni.

Per i più piccoli, l’ideale è la casetta a forma di uovo. Trattasi di un kit, che va composto, pezzo per pezzo, come un puzzle in 3D. Questo tipo di gioco, ha tutti i richiami pasquali, ed è particolarmente adatto ai bambini molto piccoli, stimola la fantasia è l’ingegno. La costruzione della casetta, è un processo per prove ed errori, che spinge il bambino ad effettuare dei tentativi mediante l’applicazione della logica.

Per i bambini molto piccoli che stanno imparando a gattonare, il regalo ideale per Pasqua, è il pulcino equilibrista. Questo gioco, è adatto ai piccolissimi perché guida il bambino a muovere i primi passi, a spostarsi, ad afferrare gli oggetti. Il pulcino infatti, cammina, si spinge, si schiaccia, si rincorre. E’ molto utile per stimolare l’interazione con lo spazio, in modo sicuro e veloce.

Sempre per i bambini molto piccoli, c’è il tappeto interattivo, che consente ai bambini di avere a disposizione una serie di stimoli, visivi, uditivi, tattili, tutti nello stesso spazio. Il bambino gattona in sicurezza all’interno di questo spazio, toccando e guardando alcuni elementi del tappeto, imparando cosi a riconoscerne i suoni e le immagini.

Per i bambini più grandi, ci sono diversi altri giochi interattivi, con conigli di Pasqua parlanti, che insegnano le paroline straniere, le lettere, i numeri.
Dunque in alternativa al solito uovo di cioccolato, che in alcuni casi non può essere mangiato a causa di specifiche allergie o perché i bambini sono troppo piccoli e quindi non ne comprenderebbero il significato, è importante scegliere un regalo non convenzionale e alternativo!