Come far mangiare le verdure ai bambini tra gioco e fantasia

Dalla frittata al tortino, dalle palline alle frittelle. Ormai abbiamo inventato di tutto, pur di far mangiare le verdure ai bambini. Le abbiamo aggiunte alla salsa di pomodoro e le abbiamo preparate come degli spiedini.

Abbiamo pensato tutte le strategie possibili per coinvolgere i bambini giocando.
Allora abbiamo deciso di utilizzare il piatto da proporre ai bambini come un quadro su cui, unendo diversi ingredienti, abbiamo creato una storia da raccontare mentre si mangia.

Il piatto diventa la pagina della loro favola preferita su cui fantasticare mentre si consuma il pasto.

Poiché i bambini non vogliono proprio sentire parlare di verdure, è compito della mamma coinvolgerli e proporglieli ogni giorno perché l’alimentazione deve essere completa di tutti i nutrienti utili per il suo sano accrescimento.

Si può unire la verdura con la frutta il cui sapore si sposa molto bene e immaginare una favola da raccontare.

 

Come mangiare le verdure?

 

Anche mentre si mangia, i bambini hanno bisogno di coinvolgimento. Da sempre hanno amato sentirsi inventare storie fantastiche di draghi e lupi che volevano mangiarli ma poi è arrivato un piccolo omino che li ha salvati all’ultimo minuto.

– Create un bosco con le foglie di spinaci lessati o degli alberi con le zucchine grigliate tagliate sottilissime.
– Fate il vestito della principessa con mezza mela rossa e il viso realizzatelo con un tortino di riso cotto nella zucca.

– Utilizzate i ravanelli per fare le ruote di una macchina magica e un castello fatto con fogli di pasta ripiena di verdure miste.

– Create delle montagne con della carne tritata cotta e arricchita con le carote lessate.

– Una strada di ciottoli fatta di favette fresche e dei tronchi d’albero realizzati con delle fette di pancarrè ritagliate e spalmate di pesto al basilico.

– Create le fronde con degli spaghetti conditi con carote e zucchine e fagiolini e dei cespugli di pomodori e foglie di lattuga.

Non ponete limiti alla vostra fantasia e fatevi guidare da ciò che piace di più al vostro bambino.

Come mangiare le verdure?

Ama i pesci? realizzare un fondale marino.

Ama i robot? Create un mega personaggio tutto da smontare.

La vostra bambina è una romanticona? Fate tanti cuoricini e piccole labbra rosse.

Ama sognare? Create il principe Azzurro che la sposa.

Coinvolgete sempre i vostri bambini nella realizzazione dei piatti. Mettetevi all’opera in cucina con loro e non badate allo sporco. La cosa importante che si avvicinano alle verdure conoscendole una per una.

Se avete un piccolo spazio in giardino dove creare un orticello, non c’è cosa migliore per imparare da dove arrivano quelle verdure.

Proveranno una grande gioia quando dopo alcune settimane in cui avranno piantato i semini, troveranno i primi steli delle verdure che poi mangeranno nei loro piatti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close