Marsupio ergonomico per bambini. Per la comodità di mamme e bebè.

Il marsupio per portare i bambini da preferire è quello ergonomico che rispetta la fisiologia sia del bambino che di chi lo porta.

Per la gioia di mamma e papà, ecco la soluzione per portare i bambini ancora piccoli che devono spostarsi velocemente.

Il marsupio ergonomico per portare a spasso il tuo bambino. Con l’inizio della scuola, i genitori si stanno organizzando di come portare alla scuola materna i bambini più piccoli.

Ecco la soluzione ideale per portare in braccio i più piccoli senza doversi caricare del peso del bambino.

La soluzione che risolve questo tipo di problema è il marsupio ergonomico che a differenza del comune marsupio ha delle caratteristiche che offrono dei vantaggi sia a chi porta il bambino sia al bambino stesso.

Assomiglia molto alle fasce porta bebè. Si differisce, invece, dai classici marsupi che creavano difficoltà sia alla mamma che al bambino che si sentiva spesso soffocare.

In commercio se ne trovano davvero tanti tipi.

Come fare a essere sicuri che il marsupio che intendiamo acquistare sia davvero sicuro per il nostro bambino?

E’ inoltre che ci assicuri di essere comodo per la nostra schiena?

Il marsupio ergonomico è molto diverso dal tradizionale marsupio che esiste già da molto tempo.
Ultimamente stanno spopolando le fasce per portare i bebè e sono molto comode. Possono portare bambini anche molto grossi e le mamme non risentono assolutamente del loro peso.

I bambini si trovano a loro agio e la schiena della mamma è al sicuro.

Ebbene, il marsupio ergonomico si può paragonare alla fascia porta bebè per comodità e sicurezza.

Vediamo quali particolarità lo caratterizzano.

– Il bambino è saldamente ancorato al corpo della mamma. In questo modo si sente al sicuro e protetto. Nel marsupio classico si sentiva sbilanciato.

– Il genitore sente una sensazione di contenimento che lo fa sentire più sicuro nei movimenti. Al contrario, prima sentiva come se il bambino potesse scivolare.

– Il marsupio ergonomico ha un’ampia seduta rispetto al classico marsupio. In questo modo il bambino tiene le gambe divaricate come avviene nelle fasce porta bebè.

Le ginocchia stanno più alte rispetto al sederino.

– La colonna vertebrale assume la naturale posizione incurvata. Nel sistema precedente, il bambino si appoggiava al’indietro sullo schienale rigido. In questo modo doveva sostenere il peso della testa.

– Il marsupio ergonomico ha una cintura addominale che scarica il peso del bambino. Questo permette di poter portare anche bambini più grossi. Il peso viene scaricato oltre che sulla schiena, anche sulla vita e sulle gambe.

– Con il marsupio ergonomico, il bambino può assumere diverse posizioni. Come avviene con la fascia porta bebè, si può posizionare il bambino su un fianco, sulla schiena e sul d’avanti. Potrete decidere di portare il vostro bambino come meglio credete, considerando la sua età.

Il marsupio ergonomico è ottimo per tutti quei genitori che avendo più di un bambino hanno bisogno di avere braccia libere per tenere per mano gli altri bambini.

Coloro che l’hanno già provato si mostrano entusiasti poiché si sentono alleggeriti e i loro bambini non si lamentano di andare in giro dentro il marsupio.

Costerà un po’ di più dei classici marsupi, ma ne vale la pena.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close