Igiene orale nei bambini. Quando iniziare a lavarsi i denti?

L’igiene orale nei bambini è molto importante, ma quando iniziare a lavare i denti? Ai neonati si possono lavare i denti? Appena spuntano i primi dentini si devono lavare, ma che dentifricio possiamo utilizzare per loro?

Igiene orale. Sono tanti gli interrogativi che le mamme si pongono riguardo l’igiene orale dei loro bambini.
Tengono molto a essere attente, in modo che i loro piccoli non debbano soffrire in futuro di carie. Sperano che abbiamo così denti perfetti.

I pareri sono abbastanza discordanti poiché alcuni pediatri consigliano l’igiene orale intorno al primo anno di vita. Altri pediatri, invece, consigliano di iniziare appena il primo dentino compare.
Molte mamme non fanno ai propri figli una regolare igiene orale. Pensano che è troppo presto per seguire la procedura della spazzolatura.

Quando iniziare allora a lavare i denti ai bambini?

Considerando che con il cibo i denti sono messi a rischio, prima si comincia e meglio è.
Già fin dai primi giorni di vita ai neonati vengono somministrate tisane rilassanti, per dormire o per attenuare le coliche. Queste bevande contengono degli zuccheri. Inizialmente questi zuccheri non nuocciono alla dentizione, poiché non è ancora comparsa.

E’ necessario, però, evitare di prendere la cattiva abitudine di assumere sempre zucchero e di non lavare i denti.
I primi denti compaiono in molti neonati anche verso i 4 mesi, quindi da allora si deve iniziare a fare una quotidiana igiene orale.

Che spazzolino utilizzare per evitare che i più piccoli si facciano male?

In commercio ci sono degli spazzolini adatti ai piccolissimi. Hanno setole morbidissime e manici molto lunghi per facilitare l’impugnatura e arrivare ai punti più difficili. Si può anche ricorrere a una garza bagnata con sola acqua. Basta massaggiare le gengive e ai neonati piace molto considerando il prurito che accusano durante la crescita dei denti.

In commercio esiste un guanto appositamente venduto per pulire i denti del neonato. La mamma lo deve indossare e può così detergere le gengive e i primi denti del lattante.

Abituandoli fin da piccini, a questa procedura, verrà automatico lavare i dentini man mano che spuntano. Il bambino crescendo, seguirà questa sana abitudine quotidiana e lo farà con piacere.
Portiamoli sempre in bagno con noi e facciamo questa routine assieme a loro. Li aiuterà a spazzolare correttamente i denti.

Questa sana abitudine adottata da noi verso i bambini, li aiuterà ad acquisire una maggiore autonomia.

Già verso i 3 anni i bambini iniziano a lavare i denti da soli e sapranno già come fare.
Il dentista consiglia di aiutare i bambini a spazzolare bene i denti specialmente la sera prima di coricarsi. In questo modo si evita che il cibo si annidi nei punti più nascosti e alimenti la formazione delle carie.

Per una corretta igiene orale, come spazzolare correttamente i denti?

Inizialmente è bene aiutare i bambini a lavare i denti. Il movimento corretto consiste nello spazzolare verticalmente i denti d’avanti e quelli laterali. Passare poi alla parte interna e andare anche sulle superfici orizzontali, facendo avanti e indietro.

Quando si devono spazzolare le zone interne, il bambino deve tenere la bocca molto spalancata, come quella di un leone, mentre per la spazzolatura dei denti d’avanti e quelli laterali, la bocca deve stare socchiusa e le guance rilassate.

Per permettere ai denti di crescere sempre sani e permettere ai prossimi di spuntare, è necessario il lavaggio dopo ogni pasto.
Poiché all’ora di pranzo i bambini mangiano spesso fuori casa, basta lavare i denti al mattino e la sera.

Per quanto riguarda l’uso del dentifricio, è importante procedere alla spazzolatura a secco nei bambini piccoli per evitare la fluorosi, causata dall’ingestione del fluoro. I più grandi utilizzeranno un dentifricio consigliato dal medico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close