Quando i nonni perdono la testa tuo figlio è in grave pericolo😱

Lasciare il proprio bambino con i nonni è sempre la scelta più giusta? Leggendo questo articolo potreste forse ricredervi e pensarci due volte prima di farlo.
A parte gli scherzi, quello che stiamo per raccontarvi ha davvero dell’incredibile e dovete davvero tenervi forti se non volete cadere dalla sedia.

potete fidarvi dei nonni
I nonni sono davvero la scelta migliore?

Nonostante le amorevoli cure che i nonni garantiscono ai propri nipoti, non bisogna sottovalutare l’amore che gli stessi possono nutrire nei confronti dei propri animali domestici.

Talvolta i due affetti si possono talmente tanto equiparare, da spingere degli adorabili vecchietti a compiere gesti che non ci pentiamo di definire “folli”.

E’ proprio quello che vi raccontiamo in questa storia, che fortunatamente non arriva dal nostro paese, almeno stavolta, ma che ha comunque fatto il giro del mondo ed è stata oggetto non solo di critiche, ma anche di grande ilarità.

Giungiamo al dunque: cosa avrà fatto mai questa dolce nonnina al suo nipotino?

Lo lancia dal balcone per recuperare…..

Si, avete capito bene. La notizia arriva direttamente dal Sol Levante e narra la storia di una signora che, vistasi sfuggire dalle mani non suo nipote, bensì il gatto, ha pensato bene di usare il bambino di appena 5 anni, come mezzo di recupero improvvisato.


L’animale, forse stanco della sua vita monotona, era finito nel balcone di sotto e non ne voleva sapere di tornare a casa. A quel punto, bisognava attendere che il proprietario dell’appartamento tornasse a casa per riavere il felino sano e salvo, ma la nonnina non poteva attendere! Da qui l’idea che, se non fosse del tutto assurda, potremmo anche definire geniale.

Dunque, aiutata da altre due persone, che al momento non abbiamo contezza di che ruolo avessero nella famiglia, hanno legato il nipotino di 5 anni ad una corda e lo hanno calato di sotto, per il recupero avventuroso.
Magicamente, nonostante i pronostici, il bambino è riuscito nell’impresa e gli adulti lo hanno tirato su, salvando entrambi.

Tutto è bene quel che finisce bene penserete, ma non è esattamente così. Qualche passante che ha assistito alla scena ha pensato bene di filmare il tutto e la notizia ha fatto il giro del mondo in poco tempo.
La nonnina, si è resa conto dell’accaduto soltanto riguardandosi in tv e solo dopo essere entrata nell’occhio del ciclone.
Evidentemente, la decisione d’impeto, è quella che ha vinto nel momento critico.
I genitori del bambino, che hanno l’unica colpa di lavorare fuori città, cosa dovrebbero fare adesso?
Questi e molti altri dilemmi resteranno insoluti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close