Ricette per far mangiare i legumi ai bambini. Inventiamo qualcosa di nuovo!

Ogni giorno bisogna inventarsi delle ricette diverse per incoraggiare i bambini a mangiare di tutto. I legumi rappresentano nella nostra dieta un alimento completo ricco di proteine di alto contenuto biologico vegetale e amminoacidi. Le mamme conoscono la loro importanza e fin dallo svezzamento le introducono nella dieta del bambino.

Quando iniziano a formare i loro gusti, i bambini, capita che non preferiscano i legumi. Qui iniziano i problemi, poiché le mamme si devono inventare ogni giorno delle strategie diverse per inserirli nella dieta, camuffandoli in qualche modo.

I bambini si sa hanno i loro gusti e quando si parla di cibo hanno le loro preferenze. Quando decidono di detestare un alimento non c’è niente che tenga. Proporre un piatto fumante di pasta e fagioli, non è di certo molto piacevole o una triste pasta e fave, non sarebbe gradita neanche al bambino più saggio.

Per invogliare i nostri bambini a mangiare i legumi, dobbiamo armarci di tanta buona volontà, considerando che si tratta di un alimento altamente nutriente che si sostituisce benissimo alla carne e che si può assumere sia d’estate che d’inverno senza il rischio di nuocere alla salute.

I legumi garantiscono un buon apporto di proteine, di sali minerali e fibre importanti per il nostro benessere.

Allora che aspettate a farvi venire qualche idea e aiutare i vostri bambini ad alimentarsi in modo sano?

Noi vi proponiamo alcune ricette facili e veloci per creare dei piatti appetitosi ai quali i vostri bambini sicuramente non si tireranno indietro.

Fagioli, lenticchie, ceci, fave e tanti legumi ancora, da utilizzare nelle nostre ricette create apposta per i più piccoli.

Ecco delle idee per far mangiare i legumi ai bambini. Vi assicuriamo che saranno apprezzate sia dai piccolissimi che dai bambini più grandi.

Ricette per far mangiare i legumi ai bambini.

 

Polpette di legumi con cereali misti.

Questa semplice ricetta contiene sia legumi che cereali e garantisce il giusto apporto di amminoacidi. Dopo aver messo in ammollo i legumi per una notte intera, si cuociono regolarmente e si fanno raffreddare.
Dopo aver lessato i cereali, come farro e orzo, scegliete la quantità che desiderate utilizzare per preparare le polpette e mettetela in una scodella assieme i legumi. Aggiungete al composto, un uovo, del grana o del parmigiano e un pizzico di sale. Mescolate bene, aggiungendo del pan grattato, quanto basta per preparare delle polpettine morbidissime. Friggetele in poco olio evo e disponetele su della carta assorbente. Servitele tiepide.

Andranno a ruba.

Hamburger di lenticchie.

Con questa ricetta avrete garantito ai vostri bambini il giusto apporto di ferro, acido folico, potassio e fosforo. Le fibre regolarizzano l’attività intestinale.

Dopo aver lessato le lenticchie, lasciatele raffreddare. Preparate delle patate bollite e schiacciatele con lo schiacciapatate oppure con una forchetta. In un robot da cucina, unite le lenticchie che avete già ben scolato e aggiungete del prezzemolo, l’uovo e il formaggio grattugiato.
Versate il composto in una scodella e unite anche le patate schiacciate. Mescolate il tutto e formate degli hamburger. Se il composto risulta troppo morbido, regolatevi con del pangrattato.

Mettete della carta da forno su una teglia e infornate gli hamburger per circa 20 minuti in forno a 180°C. Il colore dovrà risultare dorato. Servite con un’insalata di pomodoro o dell’insalata verde. Ai più grandicelli, potete proporre l’hamburger nel panino a cui potete aggiungere della salsa di pomodoro, delle carote tagliate alla julienne e della lattuga.

Risotto ai funghi con crema di ceci.

Potete optare per questa ricetta, quando avete già preparato un risotto e ne volete utilizzare una parte per creare un piatto apposta per il vostro bambino. Frullate i ceci che avete già cotto e uniteli alla passata di pomodoro per darle un colorito rosato. Procedete alla preparazione della risotto ai funghi come sapete fare voi e alla fine aggiungere la crema di ceci al pomodoro.

I bambini ne andranno ghiotti.

Polpette di lenticchie rosse ai semi di sesamo

Per realizzare circa 30 polpettine occorrono:
120 gr di lenticchie rosse
200 gr di patate
5 cucchiai di farina di riso
sale q.b.
semi di sesamo q.b.
olio evo q.b.

Procedimento
Lessate le lenticchie rosse assieme alle patate sbucciate e tagliate a quadrotti.
Aggiungete anche un carota e una costa di sedano.
Scolate e passatele in una scodella dove le potete schiacciare con una forchetta per creare una crema.
Aggiungete al composto ormai freddo, la farina di riso e sale q.b.
Formate delle piccole polpette e passatele nell’olio evo, quindi nei semi di sesamo.
Disponete le polpette in una teglia da forno rivestita di carta e infornate a 180°C fino a quando avranno un aspetto dorato.

Hamburger di ceci.

Per una ricetta veloce, provate questa. Potete utilizzare direttamente i ceci in scatola per realizzare degli hamburger che somigliano molto a quelli di carne. Provateli per tutta la famiglia. In questo modo sostituirete la carne che andrebbe mangiata non più di una paio di volte alla settimana.

Ecco come procedere:

In un mixer unite i ceci con dell’erba cipollina, delle foglie di basilico fresco, un uovo e del pane sbriciolato. Attivate il frullatore e realizzate un impasto soffice che potete aggiustare con qualche cucchiaio di latte. Insaporite con poco sale e del parmigiano in polvere. Ricavate degli hamburger che cuocerete sulla bistecchiera.

I bambini gradiranno.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close