Halloween: i trucchi più originali per bambini e adulti

0
Trucco Halloween
I trucchi più originali per bambini

Porta il marchio americano e celebra la Notte di tutti i Santi: Halloween rappresenta una sorta di veglia che si compie nella notte precedente al primo Novembre. Secondo la tradizione, il trentuno ottobre, si intagliano zucche con espressioni grottesche e spaventose e si accendono candele e lanterne per favorire l’espiazione delle anime bloccate in Purgatorio; i bambini si travestono e vanno di abitazione in abitazione per chiedere dolci e caramelle; questo rito prende il nome di “Dolcetto o Scherzetto”, e richiama la tradizione medievale di chiedere l’elemosina proprio nel giorno di Ognissanti in cambio di preghiere per i defunti. Halloween è una festa dalla tradizione ben radicata, ed è per questo, che con il tempo si è trasformata in un evento importante per diverse popolazioni, ed in particolare per i bambini che si divertono a travestirsi da scheletri, streghe, zombie, fantasmi e zucche. Ecco i trucchi più originali per i più piccoli e per gli adulti.

Vampiro: è uno dei trucchi Halloween, più gettonati per i bambini, e anche uno dei più semplici da realizzare; la base trucco, dovrà essere effettuata con il cerone per dare ‘effetto pallore al viso; questo andrà steso in modo uniforme e omogeneo; sotto gli occhi, i colori per truccare gli occhi sono il grigio, il nero e il viola; con una matita violacea, si potrà truccare la palpebra inferiore, mentre la parte inferiore degli occhi, dovrà avere una colorazione ugualmente violaceo-bluastra. La palpebra superiore, potrà essere completamente truccata col nero, oppure con ombretti grigio e viola scuro, coprendo tutta la superficie fino alle sopracciglia. A dare il tocco di mostruosità, sono le labbra rosse con gocce di sangue. Per rendere il trucco ancora più raffinato e preciso, si possono utilizzare denti finti, tipici di questo personaggio.

Trucco da Skull: si trucca solo metà viso, per dare un effetto ancor più spaventoso. La base è sempre in cerone, l’occhio è completamente nero; sulla metà della bocca invece, si deve disegnare una sorta di cicatrice, che dovrà essere rigorosamente nera.

Sposa cadavere: ispirato al personaggio Walt Disney, la sposa cadavere, è un trucco per Halloween molto amato anche dalle adulte: ha il viso completamente blu, cosi come i capelli (si può utilizzare una parrucca o dipingerli con uno spray), le sopracciglia nere ben marcate e gli occhi grandi rotondi, che vanno creati con il nero (palpebra inferiore), il grigio e il blu (palpebra inferiore), le labbra sono rosate, e sulla guancia, una cicatrice in silicone di sangue.

Ragno: Si disegna una ragnatela sul viso, truccando gli occhi neri. Anche una ragnatela su un solo occhio, e cicatrici sulla bocca; tutto su base bianca, come per lo scheletro, che è tra i trucchi più classici.